GARDENISER il corso di formazione
GARDENISER il corso di formazione

Il nostro team

Il gruppo di formatori che si occupa della sperimentazione del corso Gardeniser in Italia è stato composto cercandodi valorizzare gli incontri e i rapporti costruiti dal Cemea del Mezzogiorno onlus durante il precedente progetto comunitario sugli orti urbani EU'GO.Tutto il team sta partecipando a titolo volontario al progetto e per questo motivo la gestione delle attività sarà condotta da diverse coppie di formatori che si alterneranno a seconda delle proprie competenze specifiche. I formatori sono stati scelti per l'eterogeneità delle proprie competenze ed esperienze nonché in rappresentanza della estrema diversificazione di percorsi che li hanno portati a diventare esperti nel campo degli orti urbani a Roma.

LUIGI DI PAOLA

E' uno dei fondatori degli Orti Urbani Garbatella a Roma dove ha sviluppato diversi laboratori sull'auto-produzione, laboratori didatici per gruppi scolastici, laboratori sulla gestione dei rifiuti, protezione ambientale e lotta contra la speculazione urbana. E' un esperto in processi partecipativi nella configurazione dello spazio pubblico. Ha coordinato, inoltre, diversi progetti sulla riqualifica degli spazi pubblici per il Comune di Roma. Lavora come analista in economia pubblica per l'istituto di ricerca di Poste Italiane. Tiene corsi di economia pubblica all'università di Tor Vergata (Roma) e La Tuscia (Viterbo) e coopera come formatore con diverse scuole. Ha seguito direttamente il percorso del Regolamento del Comune di Roma per gli orti urbani, è nel comitato di pilotaggio del progetto "zero rifiuti" a Roma ed è membro del consiglio di amministrazione del Centro Agribusiness di Roma.

 

GIOVANNA LENZO

Giovanna è un educatore professionale e da poco tempo anche un'insegnante. Ha lavorato in diverse case famiglia con bambini a rischio di differenti età ed etnie, collaborando con scuole, servizi sociali e con l'ufficio locale dei servizi sociali per i minori del Ministero della Giustizia, coordinando e formando sia personale che volontari. Fin dal 2011 è stata coinvolta anche in attività di formazione, conferenze e seminari all'interno del sistema di crediti ECM (Educazione Continua in Medicina) con un focus specifico su interventi riabilitativi con persone con disabilità mentale attraverso attività di orticultura e di agricoltura sociale. Fin dalla sua fondazione ha collaborato con Terra d'Orto, associazione operante all'interno del Centro Riabilitativo Casa Santa Rosa specializzato nel supporto all'integrazione di donne con disabilità mentale.

 

CARMELO LEOTTA

Carmelo ha una formazione come ingegnere con esperienza in mettodologia progettuale che mette in pratica nelle attività svolte all'interno degli orti urbani condivisi. Ha studiato la permacultura ed ha approfondito la sua esperienza nel campo tenendo corsi per più di un centinaio di partecipanti sul territorio di Roma. E' uno dei membri del comitato di gestione degli Orti Urbani Garbatella dove negli ultimi 4 anni ha sviluppato un orto urbano utilizzando il metodo della permacultura. E' uno dei promotori del movimento Transition Town (Città di transizione) che promuove lo sviluppo sostenibile urbano attraverso la riduzione dell'uso di energia e rafforzamento dell'autonomia della città a tutti i livelli (sviluppo degli orti urbani, riciclaggio, riuso, ecc...)

PAOLA TURRONI

Paola è insegnante in una scuola media di Roma e negli ultimi 6 anni è stata responsabile del loro orto didattico condiviso. Ha supportato e promosso diverse attività all'interno della scuola connesse con l'orto urbano quali teatro, educazione al cibo, riscoperta della abilità manuali, sviluppo sostenibile e consumo responsabile. Si è occupata anche di organizzare workshop specifici diretti all'aggiornamento degli insegnanti in merito a questi aspetti curricolari.

ANTONIO OLIVA

Antonio è un imprenditore agricolo che segue una serie di progetti di orti urbani sia a Roma (Lazio) che a Terni (Umbria) dove interagisce con le comunità locali, le scuole ed i servizi sociali formandoli all'agricoltura sinergica. Ha anche un incarico per seguire progetti di reabilitazione di persone svantaggiate da parte dell'Azienda Sanitaria Locale di Roma (ASL). Ha studiato permacultura e design delle aree verdi urbane e tiene corsi di formazione anche in questi campi. Ha una abilitazione professionale per la conversione delle imprese agricole in fattorie biodinamiche e lavora su differenti progetti come consulente per gli orti biodinamici.

ANNAMARIA VIRGILIO

Annamaria ha lavorato per 9 anni come educatore e formatore dell'Associazione Nazionale di Scout AGESCI. Nel 2013 ha seguito un corso di formazione sulla permacultura e nel 2014 ha partecipato alla realizzazione di un orto didattico presso una scuola elementare, supportando come juniour trainer l'accompagnamento e la realizzazione pratica di un orto urbano sinergico. E' stata recentemente coinvolta in un progetto di orto urbano realizzando un orto sinergico a Roma, La collina del Barbagianni. Sta approfondendo la propria formazione nel campo degli orti urbani con un focus specifico sull'agricoltura organica e rigenerativa.

ANNA UTTARO

Anna ha lavorato più di 10 anni come ricercatrice universitaria in pianificazione territoriale sui processi di partecipazione urbana di cittadinanza attiva e di costruzione di comunità, in diverse università a Roma, Alghero e Parigi, approfondendo anche il tema degli orti urbani condivisi. Ha tenuto diverse lezioni universitarie sulla materia. A livello locale coopera con diverse organizzazioni che a Roma si occupano di formazione e facilitazione di gruppi sulle pratiche di orti urbani e di trasformazione urbana. Attualmente è docente di scuola secondaria di primo livello, presso il 6° CTP (Centro territoriale permanente ) di Roma, dove insegna Tecnologia. Ha all'attivo decine di pubblicazioni edite tra il 2003 ed il 2013.

ANDREA MESSORI

Andrea è specializzato in programmi europei e si occupa di formazione in educazione non formale dal 1998. Collabora con il movimento del Cemea dal 2003 per la realizzazione di programmi e progetti educativi. Ha seguito come responsabile per il Cemea del Mezzogiorno il progetto EU'GO sugli orti urbani condivisi e ha collaborato allo studio e alla realizzazione delle due piattaforme online dedicate ad orti urbani e fattorie sociali (EUGOlearning e PROXIMA). Attualmente è il referente di contatto con il partenariato internazionale per la realizzazione del progetto GARDENISER. 

MARIA PADULA

Maria Teresa è un educatrice professionale e coordinatrice di servizi ed è specializzata nel lavoro sull'inclusione di giovani e adulti attraverso i programmi europei. E' stata coinvolta come formatrice nella costruzione della piattaforma di apprendimento online sugli orti urabani realizzata dal Cemea del Mezzogiorno e dai suoi partner internazionali in 5 lingue. Per Gardeniser Maria Teresa si occupa della parte formativa inerente gli strumenti per i formatori e la costruzione dell'equivalenza con il sistema ECVET, oltre a seguire e realizzare la parte di valutazione e monitoraggio dei risultati.

Visita il sito istituzionale del Cemea del Mezzogiorno e scopri le sue attività educative

Resta in contatto:

Stampa Stampa | Mappa del sito
CEMEA del Mezzogiorno onlus Via Fortebraccio 1/A, 00176 Roma (Italia) Tel.0645492629